Analisi di fattibilità

Una analisi di fattibilità permette la semplice e rapida valutazione della fattibilità dell’elemento e del relativo processo. Anche solo con il primo progetto della geometria dell’elemento, le potenzialità fondamentali del processo dovrebbero essere controllate in funzione della futura produzione di serie, indipendentemente dal fatto che il modello CAD sia già stato completato o meno.

In questa fase del ciclo di stampaggio, ci sono spesso problematiche da affrontare quali, ad esempio, se l’elemento può essere prodotto come singolo o come doppio, dove esattamente sarà prevista la separazione dell’elemento, se la resistenza richiesta del materiale è un obiettivo realizzabile. Un’altra problematica che deve essere affrontata in questa fase è chiedersi quale sarà il comportamento successivo dell’elemento in termini di punti di rottura, assottigliamenti, rigidezza e durata nel tempo.

L’analisi di fattibilità è eseguita in quella fase in cui la geometria dell’elemento da stampare è conosciuta e disponibile, mentre non si ha alcuna informazione relativa agli utensili o al processo. Sulla base della sola geometria dell’elemento, viene effettuato un tentativo per rappresentare come il processo di formatura avrà luogo in seguito nella produzione in serie. L’analisi di fattibilità permette la rapida identificazione di aree problematiche sull’elemento, come, per esempio, rotture, assottigliamenti errati, possibile formazione di grinze, ecc., e suggerisce le migliori soluzioni alternative possibili per correggere i problemi.

Un feedback di fattibilità consegnato in maniera precoce, tempestiva, affidabile e comprensibile è cruciale per un progetto equilibrato dell’elemento da stampare. Le sempre crescenti esigenze di costi, qualità e tempi devono oggi essere prese in forte considerazione. I problemi che vengono fuori solo durante una fase di produzione già deliberata ed avviata sono estremamente costosi da correggere sia in termini di tempo che di denaro. Inoltre, quando misure correttive studiate ad hoc per il problema vengono messe in pista tardivamente, esiste il rischio concreto di inficiare la qualità e la coerenza degli elementi stampati.

Attraverso un’analisi di fattibilità, sviluppatori di prodotti e ingegneri, nonché progettisti e ingegneri della costruzione stampi ricevono un progetto migliore dell’elemento con conseguente aumento della qualità iniziale degli elementi, ed un loro comportamento affidabile a lungo termine. L'analisi di fattibilità rende possibile la riduzione non solo dei costi di sviluppo e di produzione, ma anche la riduzione dei tempi di commercializzazione.

Ulteriori informazioni sull’analisi di fattibilità eseguita con AutoForm sono disponibili in:

Software per la valutazione facile e rapida della fattibilità di un elemento

Fattibilità di un nuovo stampo alla Ford [inglese]